Chi siamo
vale.jpg
Valentina Nesti

Psicologa

Schermata 2020-05-16 alle 18.40.11.png
Lucrezia Tomberli

Psicologa e PhD Student

Formazione

Lavora con bambini ed adolescenti in ambito scolastico (disabilità, DSA, situazioni di svantaggio socioculturale, sensibilizzazione a tematiche di rilevanza sociale) ed adulti principalmente con attività di team building

Esperienza

Ha esperienza con bambini ed adolescenti sia in enti pubblici che privati, principalmente in ambito scolastico (primaria e secondaria di I grado). Si è occupata ed occupa tuttora di disabilità, povertà educativa, problematiche sociali, sensibilizzazione alle tematiche ambientali. Su quest'ultima tema ha collaborato con "Azione contro la fame".

Per quanto riguarda gli adulti, ha collaborato con Dynamo Academy nelle attività di team building.

Da dove proviene l'interesse per la natura?

Valentina è nata e cresciuta in montagna, dove ha imparato a conoscere ed esplorare la natura ed apprezzarla sempre di più.

Anche a livello lavorativo ha ricercato ambienti naturali, come la rete dei camp seriousfun, che offrono vacanze gratuite a bambini ed adolescenti affetti da patologie gravi e croniche e le loro famiglie. 

Perchè investire nella terapia del paesaggio?

In accordo con la Psicologia del Ciclo di Vita, i percorsi di Terapia del Paesaggio offerti da Jugen partono dal presupposto che la persona sia costantemente impegnata in un cammino di crescita, che varia in base alle esperienze ed ai contesti. 

Formazione

Lavora con bambini, adolescenti e adulti, in salute o in condizione di malattia (es. fibromialgia, oncologia, malattie gastrointestinali ecc). Nell'attività clinica e di ricerca universitaria utilizza un approccio narrativo centrato sulla persona.

Esperienza

Collabora a scopo di ricerca con l'Università degli Studi di Firenze e la Psicologia Ospedaliera dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. 

Nel tempo ha maturato esperienze nel privato e nel pubblico, occupandosi di sofferenza psicologica durante l'infanzia, l'adolescenza e l'età adulta. Grazie all'esperienza clinica e di ricerca ha approfondito il tema della psicologia narrativa, dello story telling e della biblioterapia.

Da dove proviene l'interesse per la natura?

Per Lucrezia la natura ha sempre rappresentato il "luogo dell'anima", quel posto dove rifugiarsi per riflettere, rilassarsi, scacciare i pensieri. L'amore per la natura è nato con lo sci, durante l'infanzia, per poi evolversi nella passione per il trekking e lo yoga all'aperto.

Perchè investire nella terapia del paesaggio?

Il "paesaggio" è una splendida metafora per intendere la psicologia; un percorso psicologico è come un "viaggio" dentro di sè e dentro la propria "storia di vita". Un paesaggio è terapeutico nella misura in cui ci permette di vedere le cose da "un altro punto di vista".

Schermata%202020-06-05%20alle%2010.50_ed
facebook.png

www.psicologoprato.com

Lucrezia Tomberli Psicologa

3331647362

facebook.png
Schermata%202020-06-05%20alle%2010.50_ed